Safety Slogans

Conviene creare una srl semplificata?

costi srl semplificata

Data la crisi lavorativa globale non è, purtroppo, così improbabile non solo non trovare un lavoro a posto fisso, ma perdere, anche, quello che già si aveva. Fondamentale, tuttavia, è superare l’umano sconforto e pensare a trovare nuove soluzioni.
Sorge, quindi, spontanea la domanda se conviene creare una srl semplificata. Nel caso in cui si opti per una attività commerciale di qualsiasi genere, infatti, è bene focalizzare alcuni aspetti.
Quindi, oltre che pensare se avviare una attività in proprio o formare una società con diversi soggetti, è anche opportuno comprenderne la sua forma. Lo sviluppo di questo progetto, potrà essere reso meno complicato e improbo, anche grazie al supporto di un commercialista, figura professionale esperta del settore.
È, poi, da prendere in analisi, in una ottica di Comunione Europea, che la creazione di una cosiddetta srl semplificata, può essere effettuata non solo in Italia. Infatti, in Europa stessa, vi sono moltissimi paesi, molti dei quali proprio appartenenti alla UE, che offrono una fiscalità privilegiata.
Quindi, come è evidente, le tematiche poste sul tavolo meritano una attenta osservazione e programmazione, considerazioni che potranno essere sviluppate fin nel più che piccolo dettaglio anche grazie alla competenza di un commercialista.
 
Ma cos’è una srl semplificata?
Senza voler entrare in tecnicismi e formule complesse, è bene focalizzare che la nota Srls e, cioè, società a responsabilità limitata semplificata, non è altro che una variante concepita, in particolar modo, per giovani imprenditori e startup, della società a responsabilità limitata, cioè della S.r.l. tradizionale.
In termini ulteriormente esaustivi, la srl semplificata è figlia della S.r.l. tradizionale, differenziandosi da essa perché è sufficiente un euro come capitale sociale minimo.
In sostanza, quando venne ideata nel 2012, il legislatore, ha pensato di dare modo di poter iniziare una attività sotto forma di S.r.l. con un solo euro di capitale.
 
I pro e i contro di una srl semplificata?
Indubbiamente, il principale vantaggio fornito e, anche, quello più facilmente intuibile, è propriamente dato dal fatto di poter costituire una società come S.r.l. anche se si mette come capitale sociale un solo euro.
Infatti, con la costituzione di una S.r.l. si beneficia del fatto che, in caso di problemi societari, sarà solo il capitale della società ad essere toccato e non quello personale. In pratica, in caso di insolvenza finanziaria, i debitori si possono rivalere sul capitale aziendale e non su quello del o dei titolari della ditta.
Tuttavia, se da un lato il capitale di euro è un incentivo per avviare questa formula, dall’altro è un ostacolo per accedere a crediti. Infatti, come ben si sa, in linea generale, un istituto bancario per aprire una linea di credito, fornire un finanziamento, in sostanza per dare liquidità, necessita avere delle più che solide garanzie.
Quindi, un po’ come tutto in Italia, il bicchiere può essere tanto pieno quanto a metà. Tutto dipende sempre da che parte ci si trova a berlo.
Di certo, quel che fa pendere l’ago della bilancia sono le personali disponibilità economiche come pure il personale patrimonio. In caso che queste risorse non siano adeguate, la formazione di una srl semplificata è un ottimo mezzo che si può facilmente utilizzare.